Abbiamo rivoluzionato la professione del manager di artisti, ma prima devi sapere un po’ come lavoriamo:

1) Un cliente ci richiede uno spettacolo;
2) A seconda della zona, della tipologia di evento e della richiesta, scegliamo l’artista migliore;
3) L’artista scelto si esibisce;

Manager per Artisti ri-creato per essere più Innovativo

Se vuoi entrare a far parte della nostra squadra di artisti, continua a leggere e scoprirai i vantaggi ed i requisiti (fai molta attenzione a questi ultimi)…

Come funziona la figura del manager per artisti ideata da noi?

Cosa fa un normale manager? Ti fa firmare un contratto di esclusività e prende una percentuale per ogni spettacolo dell’artista, anche se non fa nulla. Inoltre può attuare decisioni al posto dell’artista stesso, impedendogli ad esempio di esibirsi o cose del genere. Insomma, è un contratto che ti lega e vincola a tutti gli effetti.

>> La figura del manager propositivo (ideata dalla nostra agenzia per aiutare gli artisti), si occupa invece di proporre i propri artisti e farli esibire. Punto e basta. Nessun vincolo, nessuna percentuale ingiusta. Aumenterai soltanto il numero dei tuoi spettacoli, decidendo tu stesso la zona in cui lavorare.

Non accettiamo tutti

Facciamo un’ampia selezione, scremando ciò che non ci piace, ciò che non ha mercato e soprattutto, chi non ha determinate caratteristiche. Queste sono le caratteristiche che vogliamo da un artista:

  • deve essere serio e professionale all’interno dell’ambiente lavorativo;
  • lo spettacolo deve durare abbastanza (un ora e mezza comprese le eventuali pause);
  • deve avere uno spettacolo piacevole ed attraente;
  • è gradito uno spettacolo sia unico nel suo genere (le novità piacciono molto alle persone);

Quanto costa tutto questo?

Niente, un agenzia seria guadagna sul reale valore che da al proprio team e sul lavoro che effettua realmente.

ISCRIZIONI CHIUSE